Un marito scopre di essere tradito - Lisia

Dopo questi fatti, giudici, quand'era (già) passato (un po' di) tempo1 ed io ero lontanissimo  dal (sospettare) le mie disgrazie2, mi si avvicina una vecchia, mandata da una donna di cui quello era l'amante3, come io venni a sapere4 in seguito: costei, furiosa e convinta di essere tradita5 (da Eratostene), perché non si recava più da lei così spesso come prima6, (lo) tenne7 d’occhio finché non scoprì quale (ne) fosse il motivo. Avvicinatasi dunque a me, questa persona, che sorvegliava la mia casa, (mi) disse: “Eufileto, ti prego di credere8 che non (è) assolutamente per impicciarmi degli affari tuoi9  (che) mi sono avvicinata a te: si dà il caso infatti che l'uomo che sta infangando te e tua moglie sia un nostro nemico. Dunque, se prendi la serva addetta alla spesa e alle faccende di casa10 e (la) metti sotto tortura, saprai tutto. Il colpevole11” aggiunse “è Eratostene di Oe, che ha sedotto non solo la tua donna, ma anche molte altre: lo fa di mestiere12”. Detto questo, giudici, quella se ne andò, ed io subito [oppure: lì per lì] cominciai a sentirmi sconvolto13, e mi ritornava tutto alla mente, ed ero pieno di sospetti.  

 

Soluzione degli esercizi:



Torna alla versione in greco

Clicca qui per tornare alle altre versioni tradotte e commentate


 

 

 

 



Nota 1
essendo passato tempo in mezzo;

Torna su



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota 2
molto lasciato indietro dai mali di me stesso;

Torna su



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota 3
con cui quello commetteva adulterio;

Torna su



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota 4
venivo a sapere;

Torna su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Nota 5

subire un torto;

Torna su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Nota 6

non più ugualmente;

Torna su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Nota 7

teneva;

Torna su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Nota 8

credi;

Torna su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Nota 9

per nessuna indiscrezione;

Torna su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Nota 10

che va al mercato e che serve presso di voi;

Torna su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Nota 11

colui che fa queste cose;

Torna su

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota 12

ha infatti questo come mestiere;

Torna su

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota 13

mi turbavo.

Torna su