Il bellissimo Cārmide - Platone

Vai alla versione in italiano

 

Se pensi che certi isterismi nei confronti dei divi dello spettacolo siano propri della civiltā odierna, osserva quali reazioni susciti nei rispettabili signori presenti in palestra (compreso Socrate) l’arrivo del bellissimo Carmide, zio di Platone, allora adolescente.

Platone, Carmide 155 b-d

(1) Il soggetto č Cherefonte, uno dei presenti; la battuta č rivolta al servo; (2) si tratta di Socrate, che racconta in prima persona.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sei il visitatore numero