Traduzione

Su

Timoleonte di Corinto fu senza dubbio grande, a giudizio di tutti. E infatti solo a costui toccò, cosa che forse non toccò a nessuno1, sia di liberare la città in cui era nato dal tiranno che l’opprimeva2, sia di allontanare dai Siracusani, in aiuto dei quali era stato inviato, una schiavitù ormai radicata, sia, con il suo arrivo, di far ritornare nell’antico stato tutta la Sicilia, travagliata per tanti anni dalla guerra e oppressa dai barbari. Ma in queste imprese lottò con una sorte non facile e, cosa che è reputata piuttosto difficile, fronteggiò molto più saggiamente la sorte favorevole di quella contraria. Infatti, (pur) avendo suo fratello Timofane, scelto come condottiero dai Corinzi, occupato la tirannide per mezzo di soldati mercenari e (pur) potendo (egli) essere partecipe del potere3, fu tanto lontano dal partecipare4 a (quella) scelleratezza, che antepose la libertà dei suoi concittadini alla salvezza del fratello e giudicò preferibile obbedire alle leggi che comandare alla patria. Con questo sentimento fece uccidere il fratello tiranno per mezzo di un aruspice e di un comune parente che aveva sposato una sorella nata dai (loro) medesimi genitori. Egli, (però), non solo non vi prese parte, ma non volle neppure vedere il sangue fraterno.

Soluzione dell'esercizio:

ut... liberaret... depelleret... restitueret: proposizioni completive (rette da contigit);

ut antetulerit... et... duxerit: proposizioni consecutive (rette da tantum afuit);

an nulli (sottinteso contigerit): proposizione interrogativa indiretta dubitativa (retta da nescio).

 

Torna su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 


Nota 1
cosa che non so se (toccò) a nessuno;

Torna su



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota 2
liberare  la patria… oppressa dal tiranno;

Torna su

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota 3
del regno;

Torna su



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nota 4
dalla partecipazione.

Torna su