Il Metodo Punto 3 -Suddividi il brano in periodi

(Dettaglio relativo al metodo di traduzione)

Per prima cosa suddividi il brano in periodi, separandoli con sbarrette verticali. In termini pratici, un periodo si riconosce dal fatto di essere racchiuso tra due "punti fermi" (dunque: punto, punto e virgola, due punti, punto interrogativo, punto esclamativo. Rimane esclusa la virgola).

Es.: Qui pavor hic, qui terror, quae oblivio animos cepit? Nempe iidem sunt hi hostes quos vincendo et victos sequendo priorem aestatem absumpsistis, quos hesterno die nec iter facere nec castra ponere passi estis. Quid haec nox, quid hic dies attulit? Vestrae copiae imminutae sunt an illorum auctae? (Livio 27. 13).

Che paura questa, quale terrore, quale dimenticanza si impadronita del (vostro) animo? Eppure questi nemici sono gli stessi che avete sbaragliato l'estate scorsa vincendoli e inseguendoli dopo averli vinti, (gli stessi) a cui nella giornata di ieri non avete permesso n di marciare n di porre l'accampamento. Che cosa ha portato questa notte, che cosa questo giorno? Sono forse diminuite le vostre truppe o sono aumentate le loro?