Ebbene sì, lo ammettiamo!

Avete capito il trucco.

Sentite che cosa ci hanno scritto quattro ingegnosi visitatori:

Ovviamente le somme e le sottrazioni che vengono eseguite annullano il numero pensato, dato che esso viene aggiunto e poi sottratto.

Ciao

Christian Di Sanzo

(Vi ricordate di lui? Ha già risolto tre o quattro quesiti di cultura classica. E, a proposito, complimenti per il tuo 100 all'esame di Stato, Christian! Non avevamo dubbi).


Le operazioni indicate danno un certo risultato: la sottrazione finale del numero che si è pensato per primo fa sì che la "previsione" finale sia niente altro che il risultato delle operazioni impostate.
Pensavate che non ci arrivassi, vero??? ;-D

Dario Del Giudice

 

Prima mi fate aggiungere tutta una serie di numeri, poi mi fate sottrarre il numero originale. Quindi quello che resta sono i numeri che mi avete detto voi, furboni!

Ciao belli.

Ermes Viani

 

Carissimi furbacchioni,

quando alla fine mi chiedete di sottrarre il numero pensato all’inizio… non resta altro che il risultato delle operazioni tra il numero iniziale da me pensato e alla fine sottratto, appunto, su vostra indicazione! 

Ciao

Frankiegoes

 

 

 

 

 

 

 

 

   In questa pagina sei il visitatore numero